mondo enervit >

Enervit World Wide

Select your Country for local contents

Can't find your Country? Go to:

it > newsletter >
Home / News & Eventi / Conto alla rovescia prima di Natale. Come goderselo a tavola senza troppi sensi di colpa
 
14 Dicembre 2018

CONTO ALLA ROVESCIA PRIMA DI NATALE. COME GODERSELO A TAVOLA SENZA TROPPI SENSI DI COLPA

 

Luogo che vai, alimento goloso che trovi. Difficile resistere. Ma a volte esistono piccoli trucchi per godere di momenti di convivialità senza eccedere ancor prima che i festeggiamenti ufficiali siano iniziati.

Diciamolo: ci piace trovare un éscamotage. È appagante e rassicurante. In modo particolare se si tratta di alimentazione quotidiana, o meglio, quella tipica dei giorni che precedono le feste natalizie. Luogo che vai, alimento goloso che trovi. Difficile resistere. Ma a volte esistono piccoli trucchi per godere di momenti di convivialità senza eccedere ancor prima che i festeggiamenti ufficiali siano iniziati.

Come fare? Nelle prossime righe troverai semplici e pratiche strategie.

  1. Una settimana a Natale. E’ il momento perfetto per allenare il tuo metabolismo con sette giorni di strategia alimentare Zona 40-30-30. Calcola i tuoi blocchi considerando la tua massa magra, l’età e il tuo indice di attività quotidiana. Questo ti permetterà di attivare l’efficienza di ogni tua cellula, avere più energie e ridurre l’impatto dei cibi ricchi in zuccheri e grassi saturi dei giorni che a breve verranno. Inoltre, è un periodo limitato di tempo, sai che a distanza di non molto ci sarà opportunità di sgarrare. Limitarti a ridurre le calorie ti farebbe unicamente sentire stanco e affamato. E’ necessario invece bilanciare le calorie di ogni tuo pasto e spuntino. Inizia scegliendo una fonte magra di proteine: ti sazieranno e nutriranno la tua massa muscolare, oltre a tenere attivo il tuo metabolismo. Scegli come fonte di grassi l’olio extravergine di oliva o in più piccola quantità la frutta secca oleosa, riduci gli omega-6 e i grassi saturi. Per i carboidrati scegli quelli colorati, ricchi in polifenoli e fibre fermentabili, sostanze preziose per la salute del tuo intestino Riduci il più possibile, invece, gli amidi. Già dopo 2-3 giorno potrai sentire una maggiore energia, sia fisica che mentale, dopo 3-4 una diminuzione della fatica e al termine della settimana –se ne hai necessità- gli stessi abiti potrebbero iniziare ad andarti più larghi. Avanti, provaci anche tu, sentirai che sferzata di energia.

 

  1. Hai una cena natalizia? Prepara il tuo organismo con un allenamento strategico in linea con la tua disponibilità di tempo e la tua esperienza fisica. Quel giorno puoi allenarti solo al mattino? Benissimo, l’allenamento a digiuno come la corsa o la camminata o una pedalata indoor a stomaco vuoto, ovvero, appena alzati, è un ottimo strumento. Riesci ad effettuare una sessione prima della cena? L’allenamento aerobico interval training sarà il tuo asso nella manica: corri, cammina, pedala per una decina di minuti, a seguire esegui 30 secondi di massima accelerazione. Riprendi il ritmo aerobico. E ogni cinque minuti ripeti lo sprint con decisione per un tempo totale di 30-60 minuti. Non si tratta di compensare l’introito calorico con la spesa energetica dell’attività fisica. Il nostro organismo non funziona come un robot. E’ necessario cambiare punto di vista. E pensare all’allenamento sportivo come un prezioso strumento per allenare ogni tua cellula a dare il massimo di sé e ridurre l’impatto dei cibi negativi. Oltre che depurarla dopo gli sgarri. 

 

A cura di Elena Casiraghi

 

◄ Torna indietro ▲ Torna su

 

mondo enervit

Enervit Corporate Enervit Sport Enervit Gymline Muscle Enervit Protein Nientemeno Enervit Break