mondo enervit >

Enervit World Wide

Select your Country for local contents

Can't find your Country? Go to:

it > newsletter >
Home / Articoli / A gran voce
 

A GRAN VOCE

Pesce, verdura, frutta e olio extravergine di oliva sono gli alimenti base, ricchi di sostanze salutari, per bilanciare un piano alimentare, che prevede anche un’oculata scelta dei carboidrati.

Si sente spesso dire che la dieta mediterranea è ottimale per la prevenzione di molte patologie come i problemi cardiovascolari, i tumori, il diabete, ecc. Chi sostiene questa tesi cita a supporto delle proprie affermazioni vari studi in cui si evidenzia l’importanza per la salute dell’olio extra vergine d’oliva, della frutta, della verdura, del pesce, di alimenti insomma che fanno parte della nostra alimentazione.

Ma cosa si intende per dieta mediterranea o comunque italiana? E’ necessario chiederselo perché sembrano esistere due versioni: quella in cui si mangiano prevalentemente verdure, frutta, olio d’oliva e pesci e quella imperniata su pasta, pane e pizza. Questa confusione è alimentata anche da alcuni servizi televisivi che, mentre descrivono questa dieta, elencano pomodori, broccoli, verza, zucchine, mele, arance, branzini e olio d’oliva, ma contemporaneamente mostrano immagini di fumanti piatti di pasta, pizze appena sfornate e pane croccante.

Oltre agli Italiani più accorti, quale sia la dieta mediterranea se lo chiedono molti ricercatori stranieri sparsi per il mondo che non capiscono l’incongruenza tra i dichiarati benefici della celebre dieta e i dati epidemiologici che vedono l’Italia al primo posto per i bambini più grassi d’Europa e con il diabete in aumento persino in individui molto giovani senza familiarità per questa patologia.

Come conciliano queste contraddizioni i nutrizionisti che si ostinano a divulgare messaggi rassicuranti sulla dieta mediterranea? Sostenendo semplicemente che tutto ciò accade perché la popolazione non si attiene alle loro indicazioni, ma segue stili alimentari importati dall’estero che utilizzano cibi tutt’altro che salutari, come accade frequentando alcune catene di distribuzione o certi fast food.

Certamente l’uso di alimenti preparati e cotti in modo tutt’altro che salutare non è raccomandabile, ma non si può ignorare che l’obesità, il diabete e altre patologie croniche hanno una causa comune nell’eccesso di carboidrati, proprio quelli alla base della dieta mediterranea. Tra l’altro, essendo così consigliati, vengono percepiti come alimenti innocui mentre invece non lo sono se troppi. Questa notizia suffragata da autorevoli studi scientifici andrebbe diffusa a gran voce e non farfugliata o addirittura sottaciuta.

La dieta mediterranea costituita principalmente da verdure, frutta, olio extra vergine d’oliva e pesce è senz’altro un eccellente metodo alimentare perché ricca di sostanze altamente benefiche per il nostro organismo, ma va corretta dove sbaglia cioè nella esagerata quota dei carboidrati. Se sono integrali è meglio, ma non basta questo tipo di scelta per mettersi al sicuro da certi rischi se non si riducono i quantitativi a cui proprio la dieta mediterranea ci ha abituato.


Gigliola Braga 

 

mondo enervit

Enervit Corporate Enervit Sport Enervit Gymline Muscle Enervit Protein Enervit CarboFlow Enervit Break